9 Ago

Trattamento shock dell’acqua

Prodotti per piscinaIl trattamento shock dell’acqua è necessario all’apertura e alla chiusura della piscina, per creare un “punto di partenza” da cui iniziare a gestire  la vasca, e ,durante la stagione, nel caso in cui l’acqua sia degradata.Per ottenere ciò è necessario agire come segue:

1) Attivare la filtrazione, in continuo h24, della vostra piscina.

2) Portare il valore del PH entro i limiti consigliati ( 6,8-7,2) utilizzando il riduttore di PH.

3) Portare il valore del cloro al punto tale, oltre i 3 ppm,  che tutte le sostanze “inquinanti” ed anche le clorammine vengano ossidate. Per fare ciò potete utilizzare cloro rapido in pastiglie da 20Gr. Oppure dicloro granulare 56%

4) Nel caso in cui vi fosse presenza di alghe in vasca potete utilizzare, solo se l’impianto lo permette, del flocculante liquido da aggiungere direttamente in piscina.

E’ bene considerare che dopo il trattamento shock la piscina è inutilizzabile per circa un paio di giorni. A questo punto avete creato una situazione che vi permetterà di gestire la vostra vasca al meglio.

Ricordatevi che, a livello privato, i controlli dei valori dell’acqua sono da effettuarsi almeno UNA VOLTA A SETTIMANA e nei casi di grande caldo vanno intensificati.

L’unico modo infatti per avere una piscina sempre “bella” è quello di analizzare l’acqua e di conseguenza aggiungere i prodotti necessari.

 

Accedi alla nostra area privata!

Iscriviti gratis e ottieni subito:

  • Le videoguide gratuite con approfondimenti sui prodotti e sulla gestione della tua piscina (nuovi video ogni mese).
  • Un codice sconto del 5% da usare sul nostro shop online.
  • La possibilità di accedere al nostro gruppo Facebook segreto per ricevere aiuto o consigli sulla tua piscina.
VOGLIO ACCEDERE ORA

Laura consiglia...

2 commenti a “Trattamento shock dell’acqua

  1. Pingback: Acqua Verde in Piscina dopo la Clorazione | Vivi la Piscina

  2. Pingback: Flocculante per piscina: Si può fare il bagno? | Vivi la Piscina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.