5 Mar

Analizzare l’acqua della piscina

Argomento molto sentito è quello dell’analisi dell’acqua della piscina.

L’acqua è un organismo vivente. Le sue caratteristiche micro biologiche cambiano continuamente. La temperatura, la luce, l’inquinamento e l’aggiunta di prodotti sono tutti fattori che contribuiscono a migliorare o peggiorare la qualità dell’acqua della nostra piscina.

La temperatura è sicuramente uno dei fattori che più influenza l’equilibrio dell’acqua. Al di sotto dei 18°C infatti la proliferazione batterica all’interno dell’acqua è quasi nulla. Ecco perché se durante l’inverno lasciate la vostra piscina scoperta consuma pochi prodotti. Va da se che durante l’estate, soprattutto con temperature esterne superiori ai 30°C, la piscina necessita di analisi più frequenti.

La luce è un altro elemento che deteriora l’acqua della nostra vasca. Stimola infatti la proliferazione delle alghe e la crescita dei batteri. Sommata alla temperatura può creare “sgradevoli” mutazioni all’acqua di piscina. Per questo motivo è importante che la filtrazione dell’acqua sia dimensionata in modo corretto e funzioni almeno 16/18 ore su 24.

I prodotti sono estremamente utili per la disinfezione dell’acqua e, allo stesso tempo, creano un “carico salino” all’interno della piscina. E’ per questo molto importante dosarli nella quantità giusta. Ne troppo ne poco. Un valido tecnico piscine “dovrebbe” fornire un analisi accurata e corredata di certificato con valori trovati e valori di riferimento.

Osservando piccoli accorgimenti è possibile mantenere l’acqua pulita ed in buono stato di “salute”. Un’acqua gestita bene può durare anche 4/5 anni, dopodiché se ne può sostituire anche solo metà.

Accedi alla nostra area privata!

Iscriviti gratis e ottieni subito:

  • Le videoguide gratuite con approfondimenti sui prodotti e sulla gestione della tua piscina (nuovi video ogni mese).
  • Un codice sconto del 5% da usare sul nostro shop online.
  • La possibilità di accedere al nostro gruppo Facebook segreto per ricevere aiuto o consigli sulla tua piscina.
VOGLIO ACCEDERE ORA

Laura consiglia...

Un commento a “Analizzare l’acqua della piscina

  1. Pingback: Chiudere la piscina per l’autunno e l’inverno | Vivi la Piscina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.