10 Set

Bonus ristrutturazione 2015

C’è ancora tempo…fino al 31/12/2015 tutti gli interventi di ristrutturazione della tua piscina usufruiscono del Bonus ristrutturazione. Significa che il 50% dell’importo che spenderai ti verrà detratto dalle tasse per i prossimi 10 anni.

Se spendi 20.000 euro è come se ne avessi spesi 10.000!!! Non male eh?

Guardiamo insieme quali sono gli interventi per usufruire del Bonus ristrutturazione.

posa rivestimento pvc armato

Posa rivestimento scala interna

RIVESTIMENTO: Il rivestimento piscina è una delle spese che incidono di più sia nella realizzazione che nella ristrutturazione della piscina. Dopo 10/15 anni fare il rivestimento nuovo significa ringiovanire la vostra piscina, cambiare il colore se nel frattempo sono cambiati i vostri  gusti e farla tornare allo splendore originale. L’autunno è il periodo ideale per rifare il rivestimento , soprattutto dopo un’estate poco piovosa come quella che sta finendo. Si evitano problemi di falda in fase di svuotamento e le temperature sono quelle giuste per realizzare un ottimo lavoro. Guardate quanti tipi di PVC armato ci sono e quanti colori per poter trasformare la vostra piscina!

BORDO E PAVIMENTO: Negli anni può essersi rovinato il pavimento intorno alla piscina e in particolare il bordo. Ecco che anche questo intervento è considerato di

bordo piscina

bordo piscina

ristrutturazione e quindi beneficia del bonus detrazione 50%. Anche sostituendo il bordo e/o il pavimento potete davvero cambiare l’aspetto della vostra vecchia piscina.

IMPIANTO DI FILTRAZIONE: negli ultimi anni sono stati fatti grossi passi avanti nei sistemi di filtrazione. Pompe sempre meno rumorose, pompe a velocità variabile che consumano pochissima elettricità e consentono di risparmiare fino all’80% rispetto ad una pompa tradizionale, filtri a sabbia che consumano pochissima acqua nei controlavaggi grazie anche a materiali filtranti come Zelbrite e Vetro con un potere filtrante molto superiore alla sabbia di quarzo.

COPERTURE DI SICUREZZA E TAPPARELLE: magari negli anni è sopraggiunta l’esigenza di coprire la piscina per questioni di sicurezza (sono arrivati figli piccoli o nipoti) o perché hai deciso di riscaldare la piscina. Una soluzione sono le coperture di sicurezza e le tapparelle. Anche questi interventi usufruiscono del bonus ristrutturazione.

RISCALDAMENTO: Vuoi prolungare l’utilizzo della piscina anche nei mesi primaverili e autunnali? Puoi installare una pompa di calore o uno scambiatore di calore e usufruire anche per questo intervento del bonus 50%.

Insomma ci sono tanti miglioramenti che puoi fare alla tua piscina e sei ancora in tempo per realizzarli entro il 31/12/2015. Gli interventi vanno realizzati e pagati tramite bonifico bancario “speciale per ristrutturazione” entro il 31/12/2015.

By Laura per Vannini Aqua & Pool

Accedi alla nostra area privata!

Iscriviti gratis e ottieni subito:

  • Le videoguide gratuite con approfondimenti sui prodotti e sulla gestione della tua piscina (nuovi video ogni mese).
  • Un codice sconto del 5% da usare sul nostro shop online.
  • La possibilità di accedere al nostro gruppo Facebook segreto per ricevere aiuto o consigli sulla tua piscina.
VOGLIO ACCEDERE ORA

Laura consiglia...

Un commento a “Bonus ristrutturazione 2015

  1. Pingback: Vestito nuovo per la tua Piscina | Vivi la Piscina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.