10 Ott

Chiudere la piscina per l’inverno?

Piscina aperta inverno

Piscina aperta anche d’inverno

 

 

La domanda che ci pongono molti nostri clienti è questa: A fine stagione devo       chiudere la piscina ?

Ovviamente è una considerazione personale. Avere o meno la piscina aperta “fuori stagione” può essere una cosa positiva o meno.

Analizziamo alcune possibilità

Avere la Piscina aperta anche nei mesi invernali permette di avere “un’immagine” del giardino, molto “pulita”. La Piscina senza telo di copertura è sicuramente più bella che una vasca coperta con un telone verde.

Lasciare la vostra Piscina scoperta vi permette di utilizzare quella stanza in più della vostra casa anche nel periodo invernale. Anche nei mesi freddi vi sono giornate tiepide e piene di sole. Può essere piacevole passare alcune ore accanto alla vasca a leggere un libro o a chiacchierare in compagnia di amici.

Infine, il telone invernale ( se sprovvisto di pompa di svuotamento o di drenaggio) si riempie di acqua e foglie durante tutto l’inverno. Creando una Piscina sopra la Piscina.

Vi sono altrettanti motivi validi per cui chiudere la piscina può essere una buona idea. Vediamoli.

Se la Piscina rimane aperta è necessario far funzionare l’impianto di filtrazione. Questo per evitare che l’acqua degradi troppo e si riempa di insetti o foglie e possa congelare in momenti di freddo intenso.

I prodotti chimici, in misura minore, vanno comunque aggiunti. Un trattamento dell’acqua deve essere fatto.

E’ bene pulire la vasca. Le “pulizie invernali” vanno eseguite con il solo aspira fango manuale. Il Pulitore automatico può funzionare fino ad una temperatura dell’acqua di 16/18°C. Al di sotto di tale temperatura l’uso è fortemente sconsigliato per evitare problemi al motore ed alle spazzole.

In conclusione, come dicevamo in apertura, è una considerazione personale che va fatta in funzione del tempo che si ha, o si vuole dedicare, per la manutenzione della Piscina e, ovviamente, se si vive nella casa in cui si trova la vasca.

Chiudere la piscina  significa invece effettuare il trattamento chimico dell’acqua per l’inverno, scollegare l’impianto e coprire la vasca con un telo di copertura invernale dotato di drenaggio o pompa di svuotamento per evitare il ristagno dell’acqua piovana. In questo modo la Piscina andrà in “letargo” fino alla prossima stagione.

Telo copertura piscina

Copertura invernale con drenaggio

 

 

 

 

 

 

 

 

BY Massimo Fava per Vannini Aqua & Pool snc

Accedi alla nostra area privata!

Iscriviti gratis e ottieni subito:

  • Le videoguide gratuite con approfondimenti sui prodotti e sulla gestione della tua piscina (nuovi video ogni mese).
  • Un codice sconto del 5% da usare sul nostro shop online.
  • La possibilità di accedere al nostro gruppo Facebook segreto per ricevere aiuto o consigli sulla tua piscina.
VOGLIO ACCEDERE ORA

Laura consiglia...

4 commenti a “Chiudere la piscina per l’inverno?

  1. Pingback: Chiudere la piscina per l’autunno e l’inverno | Vivi la Piscina

  2. Pingback: Come si chiude la piscina per l’inverno? | Vivi la Piscina

  3. ho una piscina tipo laghetto e quest’anno mi piacerebbe provare a tenerla aperta, anche xché con la sua forma irregolare è difficile chiuderla bene!
    Come devo procedere? ho 2 pompe dosatrici che misurano ed immettono cl e ph al bisogno!
    Ho sentito il mio tecnico x mettere una sonda che misura temperatura dell’acqua in modo che quando si avvicina allo zero accenda in automatico la pompa della piscina!
    Mi chiedo quanto e quando devo mettere lo svernante? A che valori del cloro devo impostare la pompa? e quali altre cose devo fare? quante ore devo fare girare la pompa con temperatura sopra lo zero? in che ore? e l’antialghe devo metterlo? ogni quanto? Grazie

    • Buongiorno Annalisa

      Partiamo dall’inizio. Attenzione perché le piscine fuori terra hanno anche i tubi completamente esposti al gelo, oltre alla struttura della vasca. “Vicino” allo zero….potrebbe essere troppo vicino! Io farei 6/7 gradi. Se lasci tutto in funzione, anche i dosaggi, potrebbe non servire fare niente. Nemmeno mettere lo svernante. Lasciarla aperta e spegnere tutto, o meglio farlo accendere solo all’occorrenza, potrebbe non bastare per mantenere l’acqua bella. Evita che si congeli, ma l’acqua potrebbe diventare “brutta”. Le piscine dei nostri clienti che restano aperte (scoperte) restano anche in funzione come Analisi e dosaggi automatici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.