17 Set

Come si chiude la piscina per l’inverno?

Purtroppo quest’estate bella e calda sta finendo. Ecco allora che dobbiamo pensare a come chiudere la piscina correttamente per trascorrere l’inverno e ritrovarla a primavera bella e limpida come ora.

In realtà ci sono due possibilità: lasciare la piscina in funzione, scoperta e con l’impianto funzionante oppure chiuderla con il telo di copertura invernale e fermare l’impianto.

Nel primo caso la piscina dovrà continuare a funzionare qualche ora al giorno e dovremmo continuare le operazioni di aggiunta prodotti adattandoli ovviamente all’inverno e quindi riducendo i consumi e le operazioni di pulizia.

Copertura invernale senza drenaggio

Copertura invernale con serbatoi

Nel caso invece di effettuare la chiusura della piscina ci sono da eseguire alcune semplici operazioni:

  1. è bene chiudere la piscina quando la temperatura dell’acqua scende sotto i 18° C questo per evitare proliferazione di alghe
  2. effettuare un’accurata pulizia del fondo, dei cestelli degli skimmer e della linea d’acqua oppure del canale di sfioro e della vasca di compenso se si tratta di una piscina a sfioro
  3. Controllare il pH e portate il valore ph a 7/7,2 con il riduttore di pH. Effettuare la clorazione schock con il cloro rapido o il dicloro granulare 56%, dopo qualche ora aggiungere l’antialghe svernante e far funzionare l’impianto alcune ore
  4. se la piscina è in una zona soggetta a gelate invernali è bene abbassare il livello dell’acqua sotto gli skimmer e vuotare le tubazioni
  5. svuotare la pompa di filtrazione dall’acqua di piscina e sciacquarla con acqua di rubinetto
  6. svuotare il filtro a sabbia o a cartuccia dall’acqua. verificare lo stato della sabbia filtrante e se necessario usare un disincrostante. Se il filtro contiene Zelbrite effettuare la rigenerazione con acqua e sale. Se è presente la cartuccia lavarla e lasciarla a bagno per l’inverno con acqua e anti-calcare
  7. se sono presenti centraline di dosaggio automatico o elettrolisi riporre gli elettrodi nella loro confezione con acqua o soluzione apposita. Pulire la cella dell’elettrolisi con anticalcare. Se il locale tecnico è molto umido può essere consigliato smontare le apparecchiature eletrtroniche e riporle in un luogo asciutto
  8. ultima operazione e fondamentale…coprire la piscina con apposito telo di copertura oscurante e resistente ai raggi Uv e ai prodotti chimici. Se il telo è senza
    Pompa svuotamento teli invernali

    Pompa svuotamento teli invernali

    drenaggio consigliamo di appoggiare sul telo una pompa di svuotamento per teli invernali. In questo modo il vostro telo rimarrà sempre vuoto e a primavera quando riaprirete la piscina la ritroverete limpida come ora!

 

Mi raccomando le piscine in inverno vanno lasciate piene!!!

by Laura per Vannini Aqua & Pool 

Accedi alla nostra area privata!

Iscriviti gratis e ottieni subito:

  • Le videoguide gratuite con approfondimenti sui prodotti e sulla gestione della tua piscina (nuovi video ogni mese).
  • Un codice sconto del 5% da usare sul nostro shop online.
  • La possibilità di accedere al nostro gruppo Facebook segreto per ricevere aiuto o consigli sulla tua piscina.
VOGLIO ACCEDERE ORA

Laura consiglia...

3 commenti a “Come si chiude la piscina per l’inverno?

  1. Pingback: Chiudere la piscina per l’autunno e l’inverno | Vivi la Piscina

  2. Pingback: Chiudere la piscina per l’inverno? | Vivi la Piscina

  3. Pingback: Antialghe invernale per la chiusura della piscina | Vivi la Piscina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.