11 Dic

Prezzo di una piscina interrata chiavi in mano

preventivo piscina

preventivo

 

Ciao a tutti i nostri lettori. In questo articolo volevamo tornare su di un argomento molto sentito. Il prezzo della Piscina chiavi in mano. Come già accennato diverse volte è una voce molto importante ma di difficile quantificazione a tavolino. Oggi perciò andremo ad analizzare, punto per punto, questo argomento, esaminando le voci , ed i costi ,che compongono questa voce così importante. Sostanzialmente il Preventivo della Piscina interrata si può comporre di tre punti essenziali: Prezzo della Piscina, Lavori edili e onorario professionisti in gioco.

1) Il prezzo della Piscina

Il prezzo della Piscina interrata è forse la parte più”facile” da quantificare. In sede di preventivazione si identifica la dimensione della vasca, la forma e gli accessori da installare. Nel caso in cui  queste informazioni non siano così chiare, il buon venditore sarà in grado di “guidarvi” nella scelta. E’ molto frequente che il cliente finale abbia le idee ancora poco chiare su quello che è l’oggetto Piscina. E’ normale. La Piscina è tutto meno che un argomento di uso comune, se ne parla molto meno rispetto che so ad un’automobile, perciò l’azienda a cui vi siete rivolti, tramite domande mirate vi aiuterà a trovare la soluzione più giusta per voi. Come primo passo si sceglierà la tipologia costruttiva. Acciaio oppure Cemento . La tipologia costruttiva incide nel prezzo in questo modo: sposta la cifra più sul lavoro edile (cemento) , piuttosto che sulla struttura della Piscina (acciaio). Il cemento, ultimamente si preferiscono i casseri a perdere di polistirolo, ha un impatto economico più basso su quello che riguarda il costo della struttura ma fa aumentare il preventivo dell’edile. Oltre al cemento, all’interno del cassero vanno posizionati dei ferri (sia longitudinalmente che trasversalmente) di “armatura” della parete. Il numero e il diametro dei ferri, è dato dal progetto eseguito dall’ingegnere strutturista (ove serve). Della presenza o meno dell’ingegnere strutturista parleremo nel punto finale dedicato ai professionisti.  Rettangolare, di forma libera, con uno o più fari per illuminazione, doccia solare , pulitore automatico, analisi e dosaggio prodotti…..chi più ne ha più ne metta! Eccoci quindi arrivati alla fine della prima voce. Di seguito due prezzi, indicativi di questi due sistemi costruttivi. Indicativi perché la cifra finale, oltre che essere composta anche dalle altre due voci che andremo ad analizzare in seguito, è composta anche dai costi di trasferta. Voce che può incidere in una certa misura in funzione della distanza dal cantiere.

Piscina in Pannello di acciaio 4×8 così composta:

  • 1 Skimmer sfioratore
  • 1 Presa di fondo
  • 2 Bocchette di mandata
  • 1 Presa aspira-fango
  • 1 Faro a led
  • 1 locale tecnico pre-assemblato in polietilene
  • Bordo perimetrale in pietra ricostruita (cemento)
  • Rivestimento in PVC armato saldato in opera
  • 1 Controllo di livello
  • Tubazioni necessarie per collegamento vasca/locale tecnico entro 5 metri di distanza

Tutto ciò ha un COSTO INDICATIVO DI (15,000 + IVA) EURO

Piscina in Blocchi di Polistirolo 4×8 così composta:

  • 1 Skimmer sfioratore
  • 1 Presa di fondo
  • 2 Bocchette di mandata
  • 1 Presa aspira-fango
  • 1 Faro a led
  • 1 locale tecnico pre-assemblato in polietilene
  • Bordo perimetrale in pietra ricostruita (cemento)
  • Rivestimento in PVC armato saldato in opera
  • 1 Controllo di livello
  • Tubazioni necessarie per collegamento vasca/locale tecnico entro 5 metri di distanza

Tutto ciò ha un COSTO INDICATIVO DI (13,000 + IVA) EURO

Piscina interrata

Scavo per Piscina interrata

 

2) Lavori edili

Questa voce è un punto che, a tavolino, è molto difficile quantificare. Come detto diverse volte, l’Italia è un paese con situazioni di territorio estremamente diverse. Zone con forte dissesto idro-geologico, zone sottoposte a vincoli ambientali, vincoli di paesaggistica ecc. ecc. Questo panorama così variegato fa si che le opere edili possano essere diverse tra loro. Anche di molto. Si parte dal semplice scavo con successiva realizzazione di piattaforma armata, montaggio struttura, re-interro e costruzione massetto per la posa del pavimento circostante. Si può arrivare ad avere la necessità di creare una rete di micro-pali ,sottostanti la piattaforma, con muri di contenimento per eventuali zone franose oltre alle già citate opere “standard”. Questo sia per le Piscine in pannelli di acciaio che per quello in Cemento armato. Nel caso del cemento può variare anche il numero e il diametro dei ferri all’interno della parete. Con conseguente aumento dei prezzi. Voce che determina un’aumento della cifra edile è anche la profondità della vasca, Realizzare una buca tuffi ha un costo diverso che costruire una piscina a fondo pari. In ultima analisi, ma non meno importante, è bene considerare che la terra di derivazione dello scavo deve essere analizzata per essere smaltita. Esatto la terra è da considerare un rifiuto speciale. Un’analisi media ha un costo di circa 600 euro. A questo punto possiamo dire che la nostra Piscina 4×8 (standard cioè considerata in una zona senza vincoli di nessun tipo) ha i seguenti COSTI INDICATIVI per quello che riguarda le opere edili.

Lavori edili per Piscina in Pannello di acciaio 4×8 così composti:

  • Scavo
  • Realizzazione di platea armata (almeno 25 cm di spessore con doppia rete 20×20)
  • Realizzazione di cordolo di cemento perimetrale sul fondo della piscina
  • Re-interro (con ghiaia o materiale incomprimibile per favorire il drenaggio delle acque piovane e offrire un supporto stabile per la posa del bordo)
  • Supporti per bordo perimatrale
  • Realizzazione massetto per bordo
  • Posa bordo

Tutto ciò ha un COSTO INDICATIVO DI (10,000+IVA) EURO

Lavori edili per Piscina in Cassero a perdere di polistirolo 4×8 così composti:

  • Scavo
  • Realizzazione di platea armata (almeno 25 cm di spessore con doppia rete 20×20)
  • Getto di cemento all’interno delle pareti con relativi ferri di armatura
  • Re-interro (con ghiaia o materiale incomprimibile per favorire il drenaggio delle acque piovane e offrire un supporto stabile per la posa del bordo)
  • Realizzazione massetto per bordo
  • Posa bordo

Tutto ciò ha un COSTO INDICATIVO DI (12,000+IVA) EURO

professionisti piscina

Professionisti

3) Professionisti necessari

Eccoci quindi all’ultimo punto. I professionisti necessari per la realizzazione di tutto ciò che riguarda la parte burocratica relativa alla presentazione del progetto. Questo punto è direttamente collegato al punto numero 2. Nel senso che in basse alla zona di destinazione della piscina basterà un “semplice” geometra, oppure sarà necessario interpellare un geologo ed un ingegnere. Stesso discorso per i permessi. Si va dalla semplice CIL ( comunicazione inizio lavori) alla più completa DIA (Dichiarazione di inizio attività). La differenza di pratica si ripercuote anche sui tempi di inizio lavori. La CIL non prevede attesa (anche se il consiglio è quello di aspettare una settimana), la DIA almeno un mese di tacito assenso. Senza considerare che c’è un vincolo paesaggistico possono passare anche , esperienza personale, 120 giorni per avere l’assenso per l’inizio lavori. A questo punto possiamo quindi dire che un pool di professionisti ha i seguenti COSTI INDICATIVI. Fermo restando che ognuno ha listini propri.

  • Geometra : 1.000/1.500 Euro +Iva ed oneri (per la realizzazione della pratica e la presentazione del progetto)
  • Geologo : 1.500 Euro + Iva ed oneri (con 1 o 2 “carote” di ispezione e relazione annessa)
  • Ingegnere : 1.500/2.000 Euro + Iva ed oneri (calcolo dei ferri e del cemento e presentazione pratica)

Questa è , a grandi linee, la situazione che ci permette di arrivare al famoso : Prezzo della Piscina. Piscine più grandi  o più piccole hanno , ovviamente, costi diversi per quello che riguarda la struttura e le opere edili. Per quello che riguarda il compenso dei professionisti la misura non incide. Va detto che se una Vasca 4×8 costa più o meno 15.000 euro + iva, una 2×4 non costerà 7.500. La cifra sarà si più bassa di circa il 30% max 35%. Sia per la struttura che per il lavoro Edile.

Insomma, il Prezzo della Piscina è un pochino difficile, ma non impossibile, da sapere. E’ bene valutare tutte le variabili in gioco in modo tale da ridurre al minimo le sorprese.

By Massimo Fava Per Vannini Aqua & Pool 

 

Accedi alla nostra area privata!

Iscriviti gratis e ottieni subito:

  • Le videoguide gratuite con approfondimenti sui prodotti e sulla gestione della tua piscina (nuovi video ogni mese).
  • Un codice sconto del 5% da usare sul nostro shop online.
  • La possibilità di accedere al nostro gruppo Facebook segreto per ricevere aiuto o consigli sulla tua piscina.
VOGLIO ACCEDERE ORA

Laura consiglia...

Un commento a “Prezzo di una piscina interrata chiavi in mano

  1. Pingback: Quanto costa una Piscina? | Vivi la Piscina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.