4 Set

Incidenti in piscina

 

foto piscina hotel

 

Ciao a tutti, scrivo questo articolo oggi per invitare tutti a una riflessione che mi sembra doverosa. Quest’estate sono morte diverse persone per incidenti in piscina e quasi tutti bambini. Questi eventi ci sono ogni anno con più o meno rilievo mediatico a seconda delle estati. Questo può renderci più attenti e più consapevoli che quando i bambini sono in acqua vanno controllati sempre e a qualunque età perché la piscina e l’acqua in generale per quanto bella, piacevole, divertente e affascinante può essere pericolosa.

E’ doveroso però secondo me riflettere in maniera più allargata alle normative  applicate e non. Questo è valido a tutti i livelli della costruzione della piscina. Il progettista deve essere a conoscenza delle norme tecniche da rispettare e si deve affidare ad un’impresa che le rispetti. Il costruttore di piscina deve costruire rispettando queste norme anche se il suo prezzo sarà più alto di quello che le norme non le rispetta. La sua bravura sarà di far capire questo al cliente…quello stesso cliente che oggi vuole risparmiare sarà quello che farà una causa al costruttore nel caso in cui accada qualcosa a sua figlia/o!!!  I distributori di componenti per piscina dovrebbero avere a catalogo solo componenti a norma e questo ridurrebbe senz’altro le variabili.

Veniamo al cliente finale…trovo impensabile che quando una persona decide di comprare una macchina (che nella maggior parte dei casi userà per pochi anni e poi rivenderà) raccolga tantissime informazioni e preventivi e quando decide di realizzare una piscina (un bene durevole che farà parte della casa e della vita in famiglia aumentando anche il valore dell’immobile) rimanga all’oscuro di tantissime informazioni fondamentali e scelga quasi sempre in base al prezzo più basso. In questa tipologia di acquisto non si può guardare solo al prezzo, si deve esigere il rispetto delle normative, il rilascio del certificato di conformità (che non tutti quelli che fanno piscine possono rilasciare), il corretto dimensionamento dell’impianto di filtrazione e la qualità dei materiali. E’ normale che i componenti certificati costeranno di più e il prezzo dell’intera opera sarà più alto….chiedetevi però perché in alcuni casi è molto basso. La sicurezza vostra e della vostra famiglia e la qualità dell’acqua in cui fate il bagno che valore ha?

Non ultimi ci sono i gestori delle piscine pubbliche e i manutentori. Ci sono tantissimi impianti non a norma sul nostro territorio e per questo dovrebbero esserci più controlli. Mi rendo conto che in alcuni casi i costi della messa a norma sono elevati ma parliamo sempre di sicurezza degli utenti della piscina e, nel caso specifico della presa di fondo, esiste un dispositivo che costa davvero poco e mette in sicurezza l’impianto staccandolo in caso di anomalia di aspirazione dell’impianto stesso. Questo costo è davvero irrisorio se rapportato all’evitare incidenti come quelli di quest’ultima estate. I manutentori dovrebbero cominciare a rifiutarsi di mettere le mani su impianti che non sono a norma perché altrimenti diventano ugualmente responsabili.

Ognuno può fare la sua parte…credo sia il momento giusto!

By Laura per Vannini Aqua & Pool

 

Accedi alla nostra area privata!

Iscriviti gratis e ottieni subito:

  • Le videoguide gratuite con approfondimenti sui prodotti e sulla gestione della tua piscina (nuovi video ogni mese).
  • Un codice sconto del 5% da usare sul nostro shop online.
  • La possibilità di accedere al nostro gruppo Facebook segreto per ricevere aiuto o consigli sulla tua piscina.
VOGLIO ACCEDERE ORA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.