16 Ago

L’elettrolisi del sale

 E’ ormai da qualche anno che per disinfattare l’acqua delle piscine private si utilizza acqua trattata con elettrolisi del salel’elettrolisi del sale. Questo sistema molto comodo e pratico permette di produrre direttamente cloro gas all’interno dell’impianto della piscina. Il sistema infatti è composto da una centralina , il cervello dell’impianto, che controlla le varie funzioni: produzione di cloro, inversione di polarità, arresto in caso di mancanza o eccesso di sale e , negli impianti più evoluti, riduzione della produzione di cloro in caso vi sia la copertura a tapparella, la copertura impedisce al cloro di evaporare rendendo sufficiente un funzionamento ridotto dell’impianto. Perchè l’imppianto funzioni correttamente vi sono alcuni accorgimenti da utilizzare. L’elettrolisi per sua natura causa l’aumento del PH, è quindi necessario abbinare a questo sistema una POMPA DOSATRICE di acido per controllare il valore del PH. E’ bene utilizzare del SALE PER PISCINA perchè è già dotato di stabilizzante chimico per il cloro. I legami chimici del  cloro GAS, come del resto anche del cloro liquido e di quello in polvere, sono “distrutti” dai raggi ultravioletti. Per evitare ciò bisogna stabilizzarlo con un legante chimico. Il sale speciale per piscina è già addizionato di STABILIZZANTE per impedire ai raggi uv di rompere i legami del cloro, diversamente se si decide di usare semplice sale da cucina bisogna tenere presente che lo stabilizzante andrà aggiunto a parte oppure usando del cloro in pastiglie o granulare. Molto importante, per un buon funzionamento, resta la manutenzione della cella. Per “allungare” la vita della nostra cella elettrolitica è bene a fine stagione smontarla e trattarla con una soluzione acida in modo da eliminare eventuali residui formatisi durante i cicli di lavoro. Con l’elettrolisi del sale si evita così di dover maneggiare prodotti chimici e si ha un dosaggio di prodotto sempre sotto controllo. L’impianto è dotato infatti di un potenziomentro che gestisce la produzione di cloro nella cella ed evita inutili sovradosaggi.Centraline e cella elettrolitica

Accedi alla nostra area privata!

Iscriviti gratis e ottieni subito:

  • Le videoguide gratuite con approfondimenti sui prodotti e sulla gestione della tua piscina (nuovi video ogni mese).
  • Un codice sconto del 5% da usare sul nostro shop online.
  • La possibilità di accedere al nostro gruppo Facebook segreto per ricevere aiuto o consigli sulla tua piscina.
VOGLIO ACCEDERE ORA

Laura consiglia...

4 commenti a “L’elettrolisi del sale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.