23 Nov

Preventivo per la realizzazione della Piscina.

Preventivo per piscina

Preventivo Piscina

 

Ciao a tutti! Eccoci qui a scrivere di piscine. Volevamo continuare a parlare di un argomento , a nostro avviso sempre poco chiaro.

Il preventivo per realizzare una piscina.

So che è un’argomento di cui abbiamo già parlato e ri-parlato….ma non è mai abbastanza! Quotidianamente ci capita di realizzare preventivi per Piscine o per qualche Componente e ci “scontriamo” con le obiezioni più varie. Costa troppo, è sicuramente la più comune. Ma non solo, il prodotto non è di qualità, il servizio non è di qualità, non è “tutto” compreso…ecc.

Necessario, secondo noi, fare chiarezza.

Il prezzo. 

Internet è una gran bella cosa va , necessariamente, fatta la “tara”. Spiego meglio. Gli stessi prodotti che abbiamo noi , in generale, li hanno anche altri. Sia in Italia , che all’estero. E’ facile trovare prezzi molto diversi anche su oggetti uguali. Prendiamo ad esempio la pompa a velocità variabile della Pentair, In Francia si può trovare ad un prezzo più basso che da noi. Il motivo è molto semplice, il mercato piscina, come tutti i mercati, risponde alla “formuletta” domanda/richiesta. In Francia vi è un numero di Piscine più che doppio rispetto all’Italia. Vien da se che il mercato è il doppio, i clienti sono il doppio…ecc. Ecco che ad una maggiore richiesta/vendita corrispondono minori prezzi di acquisto. Per tutti. Distributori, installatori, clienti.

descrizione preventivo

Descrizione del preventivo

 

La qualità

E’ bene che all’interno del preventivo vi sia una descrizione completa dell’articolo/servizio che si va ad acquistare. “A corpo” che si usava una volta O il sempre attuale “tutto compreso” devono , a nostro avviso, suonare come un campanello di allarme. La piscina ha una varietà di optional pressoché illimitata. Oltre alle tipologie costruttive che possono essere in pannello di acciaio oppure in casseri di polistirolo sistema questo che prevede l’uso del cemento armato. Senza differire troppo , restando cioè nell’ambito dello stesso oggetto ( ade esempio la pompa di filtrazione) , è bene avere dati e codici per poter confrontare i prezzi. Pompa di filtrazione definisce una categoria, non un oggetto. E’ esattamente come automobile, una categoria all’interno della quale vi sono oggetti da 2/3.000 euro fino a…100/200.000 euro o anche di più se si pensa a modelli speciali.

Il post vendita

Il più delle volte si pensa, giustamente, che il prodotto comprato sarà garantito. Si pensa. La nostra esperienza ci dice che a volte ( purtroppo più di quelle che si possa credere) la realtà è ben diversa. Fatti i dovuti distinguo e le giuste considerazioni dietro a cifre molto basse è possibile che ci sia la classica politica ” dell arraffa e scappa”. Ossia cerco di vendere più oggetti che posso e poi chiudo l’azienda e lascio tutti in…braghe di tela (detto tipico delle nostre parti). E’ ovvio che se io so già che darò zero assistenza  posso permettermi di calare il prezzo. Zero assistenza significa, negare assistenza telefonica, assistenza “fisica” all’oggetto ecc.ecc. La casa produttrice, in qualche modo, dovrebbe comunque rispondere…ma con che tempi e costi in termini di disservizio? Senza considerare che se io acquisto la merce ad esempio in Francia e rispondono pienamente della garanzia, posso sentirmi dire che la devo rimandare la..ed aspettare poi che torni.

Conclusioni

Il consiglio ,cari amici, è sempre quello: domandate, assicuratevi , oltre del prezzo conveniente, che siano presenti tutte le caratteristiche per le quali sarete poi tutelati nel caso fosse necessario. Perché aver risparmiato , magari anche il 30/40%, ma sentirsi poi dire:” ci vogliono due mesi per riparare la pompa” ,oppure restare senza risposta…non ha prezzo!

By Massimo Fava  Per Vannini Aqua & Pool snc

Accedi alla nostra area privata!

Iscriviti gratis e ottieni subito:

  • Le videoguide gratuite con approfondimenti sui prodotti e sulla gestione della tua piscina (nuovi video ogni mese).
  • Un codice sconto del 5% da usare sul nostro shop online.
  • La possibilità di accedere al nostro gruppo Facebook segreto per ricevere aiuto o consigli sulla tua piscina.
VOGLIO ACCEDERE ORA

9 commenti a “Preventivo per la realizzazione della Piscina.

  1. sto reallizzando una piscina in cemento armato in una casa in campagna a 550 metri sul livello del mare. sono indeciso se rivestirla con telo in PVC o con le classiche ceramiche piccole quadrate. tutti mi sconsigliano in quanto nel tempo si staccheranno. volevo un consiglio da voi esperti. grazie

    • Buongiorno Gianni

      In linea di massima quello che le hanno detto è vero. Mi spiego meglio. Il mosaico, mi sembra di aver capito che stiamo parlando di quello, con il passare del tempo si può staccare. Il perché è presto detto. Il cemento con il passare degli anni è facile che presenti delle microfessurazioni. Perciò anche il rivestimento che sta sopra è possibile che si crepi. Se questo accade l’acqua inizia a “passare” sotto le piastrelle. Questo con il passare del tempo ,e degli inverni, e con le dilatazioni termiche Porterà al distacco delle tessere. Con il PVC armato ciò non succede. Anche se il cemento “fessura” il PVC garantisce comunque L tenuta.

      Spero essere stato chiaro.

      Saluti
      Massimo

  2. Pingback: Come scegliere le misure della piscina interrate | Vivi la Piscina

  3. Pingback: Misure della piscina interrata | Vivi la Piscina

  4. Pingback: Piscina Tutto compreso | Vivi la Piscina

  5. Pingback: Preventivo per la Piscina. | Vivi la Piscina

  6. Pingback: Preventivo: questo sconosciuto! | Vivi la Piscina

  7. Pingback: Preventivo Tutto Compreso | Vivi la Piscina

  8. Pingback: Quanto tempo mi serve per costruire una piscina interrata? | Vivi la Piscina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.