26 Gen

Preventivo: questo sconosciuto!

E’ ormai prassi consolidata, oltre che secondo noi molto giusta, chiedere diversi preventivi nel momento in cui si decide di comprare. Questo vale per ogni cosa, automobili, arredamenti, per i servizi ed anche ovviamente per le piscine .Questo da la possibilità di avere un ventaglio di prezzi e di valutare anche i diversi servizi aggiuntivi proposti dalle varie ditte in merito ad un singolo oggetto o servizio.

Quello che abbiamo notato in questi anni è però un pochino diverso. Come dicevamo prima le diverse offerte dovrebbero offrire un panorama più chiaro in merito ad un oggetto o ad un servizio, il condizionale è d’obbligo perchè il risultato è ben diverso.

Quello che ci capita regolarmente in fase di trattativa e di preventivazione è infatti di “incontrare” preventivi  quanto meno “fantasiosi”. Le differenze di prezzo, relative ad un oggetto analogo o ad un medesimo servizio, arrivano ad essere anche del 50%!

Differenze così sostanziali di prezzi fanno nascere dei dubbi in noi, e ci auguriamo anche in voi. Spesso questi dubbi sono fondati.

L’esperienza ci ha fatto incontrare preventivi in cui si parlava: ” Fari a basso consumo a led per illuminazione alogena” , che è un pochino come dire :” faccio la doccia con acqua asciutta”. Per le differenze tra  fari a led ed alogeni potete leggere l’articolo postato in precedenza.

Abbiamo visto preventivi in cui vi era la dicitura:”tutto compreso” ed alla fine vi era una bella lista di esclusioni ed anche la frase: “esclusioni : tutto quanto non descritto sopra”. Questo ha fatto si che alla fine lavori il preventivo “tutto compreso” fosse in realtà “niente compreso salvo quello compreso”.

E’ bene spendere due parole anche sui materiali usati. La qualità dei materiali ne determina il costo, stesso discorso per la reperibilità del materiale e dei pezzi di ricambio. Utilizzare materiali di qualità ed avere a disposizioni ricambi costa di più che utilizzare materie prime scadenti e fare acquisti  senza curarsi del fatto che un domani sia impossibile reperirne altri uguali.

In questi preventivi viene genericamente indicato ” impianto di filtrazione a sabbia da x metri cubi” o più semplicemente “pompa e filtro” senza nessuna indicazione su : marca , provenienza, consumi elettrici , portata in mc/h e ,cosa molto importante per la piscina, la possibilità o meno di funzionare in continuo. Per alcuni chiarimenti sui sistemi di filtrazione potete leggere l’articolo postato in precedenza.

Il nostro consiglio è quindi quello di controllare bene ciò che si acquista. Confrontare il più possibile prodotti di “pari livello” , tipologie analoghe di piscine (cemento con cemento ed acciaio con acciaio). Per quello che riguarda i componenti, pompe ,filtri, rivestimenti ecc. è utile verificare la loro marca e la disponibilità di ricambi.

Accedi alla nostra area privata!

Iscriviti gratis e ottieni subito:

  • Le videoguide gratuite con approfondimenti sui prodotti e sulla gestione della tua piscina (nuovi video ogni mese).
  • Un codice sconto del 5% da usare sul nostro shop online.
  • La possibilità di accedere al nostro gruppo Facebook segreto per ricevere aiuto o consigli sulla tua piscina.
VOGLIO ACCEDERE ORA

Laura consiglia...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.