29 Mag

Risparmio energetico in piscina?

Si può!!! Nel 2007 Pentair è stata la prima casa produttrice a lanciare sul mercato le Pompe a velocità variabile a magneti permanenti. Negli ultimi anni a causa dell’aumento dei costi dell’energia e ad una aumentato interesse per l’ambiente e per l’eco-sostenibilità queste pompe stanno occupando un’ampia fetta del mercato piscine, anche grazie agli incentivi per le ristrutturazioni.

Le pompe a velocità variabile permetteno un risparmio energetico dell’80% rispetto alle pompe a singola velocità. Riducendo della metà i giri si dimezza la portata e si riducono i consumi di 8 volte!

Sono inoltre pompe che non si surriscaldano, sono estremamente silenziose, hanno meno vibrazioni e sono meno soggette ad usura.

Funzionando a bassa velocità si ha anche un miglioramento della filtrazione perchè i residui e lo sporco impiegano più tempo a passare attraverso il filtro. Anche il controlavaggio risulta più efficace aumentando la velocità di eliminazione dello sporco.

Si possono inoltre programmare velocità variabili per l’utilizzo della pompa di calore, di giochi d’acqua e fontane e per la regolazione del punto di sfioro.

Qui di seguito potete vedere un esempio di risparmio annuo:

Simulazione risparmio energetico

Simulazione risparmio energetico

 

Come potete vedere in meno di due anni recuperate l’investimento fatto.

 

 

 

 

 

 

Scritto da Laura by Vannini Aqua & Pool

 

Accedi alla nostra area privata!

Iscriviti gratis e ottieni subito:

  • Le videoguide gratuite con approfondimenti sui prodotti e sulla gestione della tua piscina (nuovi video ogni mese).
  • Un codice sconto del 5% da usare sul nostro shop online.
  • La possibilità di accedere al nostro gruppo Facebook segreto per ricevere aiuto o consigli sulla tua piscina.
VOGLIO ACCEDERE ORA

Laura consiglia...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.